New York, arriva “la peggior tempesta di neve mai vista”. Cancellati 1.700 voli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Gennaio 2015 10:09 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2015 12:11
New York, arriva "la peggior tempesta di neve mai vista". Cancellati 1.700 voli

La nevicata a New York del 2010 (Foto Lapresse)

NEW YORK – La peggior tempesta di neve (blizzard) di sempre sta per abbattersi su New York. Parola del sindaco Bill De Blasio, che ha invitato tutti i cittadini a restare a casa e a “prepararsi a qualcosa di ben peggiore di quanto si sia mai visto prima”.

Per la tempesta è prevista la cancellazione di 1.700 voli. Delta Airlines ne ha già annullati 600, United Airlines da martedì ha sospeso tutti i voli dagli scali di New York, Boston e Philadelphia. Da lunedì sera, invece, sono sospesi quelli da Newark, LaGuardia e JFK. Southwest Airlines lunedì cancellerà 130 dei suoi 3.410 voli. American Airlines deciderà nelle prossime ore.

Tutto il nordest degli Stati Uniti, dal New Jersey al Connecticut, sarà colpito dal monster storm, la tempesta mostruosa, che potrebbe portare a New York e Boston fino ad un metro di neve. Si prevede pioggia ghiacciata e forti raffiche di vento. Una tempesta che spazzerà via il record detenuto da quella del febbraio del 2006, che ricoprì New York con una coltre di 68 centimetri di neve.