New York. Bimbo di 4 anni veglia cadavere della madre per giorni: era malnutrito

Pubblicato il 27 Marzo 2013 22:39 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2013 22:54
New York. Bimbo di 4 anni veglia cadavere della madre per giorni: era malnutrito

New York. Bimbo di 4 anni veglia cadavere della madre per giorni: era malnutrito

NEW YORK – Un bimbo di appena 4 anni ha passato 4 giorni vicino al cadavere della madre, chiusi nella loro casa a Brooklyn, New York. Troppo piccolo per aprire il frigo da solo, il bimbo è stato trovato in stato di malnutrizione. La mamma Kiana Workman, 38 anni, è morta per cause naturali. Il piccolo è rimasto accanto al corpo senza vita della madre massaggiandolo con una crema nel tentativo di rianimarla.

La polizia ha rivelato ai media statunitensi che il bambino è stato trovato dagli agenti dopo che gli addetti alla manutenzione del complesso residenziale hanno segnalato di un cattivo odore proveniente da uno degli appartamenti. La casa è di proprietà della nonna,64 anni, che attualmente si trovava in una casa di riposo in seguito ad un’operazione.

Il piccolo è stato ricoverato in stato di disidratazione e malnutrizione all’Overlook Medical Center, da cui è stato già dimesso e affidato ai parenti. La mamma sembra essere morta per cause naturali, ma le autorità hanno ordinato l’autopsia sul corpo per accertare le cause del decesso.