Manhattan, maltratta il suo boa. Arrestato

Pubblicato il 4 Ottobre 2011 18:06 | Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2011 18:06

NEW YORK – Un uomo è stato arrestato nel pomeriggio di venerdì 30 settembre a Manhyattan, Nwe York, per aver maltrattato il suo boa constrictor, oltre che per aver minacciato gli agenti di polizia con una spada, danneggiato una volante, e resistito all’arresto.

L’uomo, Michael Allen Curnew, 45 anni, è in carcere alla prigione della contea di Riley.

La polizia è andata a casa di Curnew, sull’Ottava Strada a Manhattan, per indagare su dei sospetti maltrattamenti sugli animali. Era infatti stato loro raccontato che Curnew aveva gettato il proprio boa constrictor dal balcone diverse volte.