New York, fa shopping con un feto morto nella borsa

di redazione Bltiz
Pubblicato il 18 Ottobre 2013 5:08 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2013 1:57
New York, fa shopping con un feto morto nella borsa

L’ingresso del Victoria’s Secrets store a Manatthan

NEW YORK – Stava facendo shopping con un’amica da Victoria’s secret, nota catena di lingerie, a Manhattan. Ma l’aria sospetta e un atteggiamento strano l’hanno tradita, tanto da convincere un agente di sicurezza a fermarla e a chiederle di aprire la borsa pensando che avesse rubato qualcosa. Il contenuto della borsa però superava di gran lunga le aspettative: dentro c’era un feto morto. 

Di certo l’agente, non avrebbe mai potuto immaginare che la ragazza, diciassette anni appena, in borsa nascondeva un corpicino insanguinato senza vita.

Secondo quanto riportato da Cbs Ny la ragazza avrebbe poi raccontato di aver avuto un aborto spontaneo ma non sapendo cosa fare del feto lo avrebbe messo nella borsa.

Dopo la macabra scoperta è stata ricoverata in ospedale mentre l’amica è stata fermata per essere interrogata.