New York, la macchina delle ombre nella stazione abbandonata

Pubblicato il 3 Novembre 2010 15:53 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 15:59

Questa proiezione fantasma si è tenuta recentemente nella metropolitana di New York. Qui, alcuni artisti hanno realizzato la “Shadow machine” (macchina delle ombre) che mostra, grazie ad un proiettore analogico realizzato a mano, sei immagini “accese” in sequenza da altrettanti Led che creano un breve filmato di due fabbri di fine ‘800 al lavoro.

Il filmato ha partecipato ad un evento che si è tenuto per un solo giorno, in maniera illegale, nei sotterranei abbandonati di una vecchia stazione metro della Grande Mela. Qui, vi hanno partecipato centinaia di artisti da tutto il mondo in gran segreto. La mostra – chiamata “The underbelly project” – ha raccolto quadri, graffiti e altre opere: