Niente processo alla figlia di John Kerry beccata ubriaca in auto

Pubblicato il 24 Novembre 2009 19:37 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2009 19:56

Alexandra Kerry

La figlia maggiore  del senatore John Kerry non sarà giudicata per aver guidato ubriaca a Los Angeles.

Il portavoce del procuratore della città californiana Frank Mateljan ha spiegato infatti che la causa contro Alexandra Kerry, 36 anni, verrà archiviata per insufficienza di prove e non ha offerto ulteriori dettagli.

La polizia aveva arrestato la donna a Hollywood la scorsa settimana: dopo aver passato parte della notte in carcere, era stata rilasciata grazie al pagamento dei 5 mila dollari di cauzione. John Kerry aveva dichiarato, tramite la sua portavoce Jodi Seth: «Alexandra è stata liberata dopo che i risultati del test dell’alito alla stazione di polizia erano risultati sotto il limite legale. Il senatore Kerry sostiene la sua figlia e non rilascerà ulteriori commenti su questa  faccenda ritenuta privata».