Nigeria. Arrestati 5 presunti membri di Al Qaida nel Maghreb

Pubblicato il 27 Marzo 2012 16:22 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2012 17:21

KANO (NIGERIA) – Cinque uomini, tra cui un mauritano, sospettati di avere legami con al Qaida nel Maghreb islamico (Aqmi) e di essere coinvolti nel rapimento di un tedesco in Nigeria a gennaio, sono stati arrestati dopo un blitz delle forze di sicurezza nigeriane.

''Sono stati scoperte armi oltre ad un computer portatile. I documenti trovati nel pc, tra cui il manuale operativo di Aqmi, dimostrano che gli indagati sono collegati ad al Qaida e sono coinvolti nel rapimento di un ingegnere tedesco, catturato a gennaio'', ha detto una fonte delle forze di sicurezza che ha voluto mantenere l'anonimato.