Nigeria. Shell chiude la piattaforma dopo una perdita di petrolio

Pubblicato il 21 Dicembre 2011 15:11 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2011 17:23

LONDRA – La compagnia petrolifera Shell sta chiudendo la sua piattaforma di Bonga, al largo della Nigeria, dopo una perdita di petrolio che si e' verificata ieri. Lo riferisce la compagnia in un comunicato.

Un portavoce della Shell ha dichiarato che "sono finiti nell'oceano meno di 40.000 barili di petrolio e che la perdita si e' ora fermata". L'incidente e' avvenuto mentre una petroliera stava caricando petrolio dalla piattaforma che si trova a 120 km dalla costa.