Nigeria, decine di studenti rapiti: il sequestro da parte di uomini con le divise dell’esercito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Febbraio 2021 14:42 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2021 14:42
Nigeria, decine di studenti rapiti: il sequestro da parte di uomini con le divise dell'esercito

Nigeria, decine di studenti rapiti: il sequestro da parte di uomini con le divise dell’esercito (Ansa)

Ancora un sequestro di studenti in Nigeria: 42 studenti sono stati rapiti in una università dello Stato del Niger, il College statale di Scienze di Kagara.

I giovani sono stati prelevati insieme ad alcuni insegnanti dagli alloggi dove dormivano, ha detto una fonte della sicurezza all’agenzia Afp. Durante l’assalto uno degli studenti è stato ucciso.  

La dinamica del rapimento

Il rapimento è stato compiuto la sera di martedì 16 febbraio da uomini armati che indossavano le divise dell’esercito.

“Uomini armati hanno rapito 42 persone dalla scuola. Hanno portato via 27 studenti, insieme a tre insegnanti. Uno studente è stato ucciso. Hanno rapito anche 12 familiari degli insegnanti”, ha detto all’agenzia Afp Muhammad Sani Idriss, portavoce del governo statale del Niger.

Il funzionario ha aggiunto che al momento dell’attacco nel college erano presenti 650 studenti.  

Studenti rapiti: la condanna del presidente della Nigeria

Il presidente della Nigeria, Muhammadu Buhari, ha condannato il rapimento degli studenti e ha ordinato un’operazione di salvataggio. 

“Il presidente ha dato direttive alle forze armate e alla polizia per assicurare un immediato e sicuro ritorno di tutti gli ostaggi”, ha detto in una nota Garba Shenu, portavoce presidenziale.

In Nigeria non sono nuovi i sequestri di studenti, soprattutto ad opera di Boko Haram. Questa organizzazione terroristica jihadista affiliata allo Stato Islamico è stata tra l’altro autrice del rapimento di 276 studentesse a Chibok, nel Borno, sempre in Nigeria, nell’aprile del 2014.