No-Vax e mamma di quattro figli muore di Covid a 40 anni, sui social si definiva “senza museruola e libera pensatrice”

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 21 Settembre 2021 18:49 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2021 18:49
No-Vax muore Covid

No-Vax e mamma di quattro figli muore di Covid a 40 anni, sui social si definiva “senza museruola e libera pensatrice”

Sui social si definiva “senza museruola e libera pensatrice” la 40enne californiana Kristen Lowery, attivista no-vax e mamma di quattro figli morta per Covid il 15 settembre. Del decesso della donna ha dato notizia la pagina GoFundMe in cui si raccoglievano fondi per le spese del funerale, dove si afferma che la donna è morta “inaspettatamente”.

No-Vax e madre di quattro figli muore di Covid a 40 anni

All’inizio di settembre era stata sua sorella Cassie a scrivere su Facebook che la 40enne era “in ospedale a lottare per la sua vita contro il Covid e la polmonite”. “Per favore, non arrenderti”, aveva aggiunto, precisando che non si trattava di un post politico e che non era interessata a sentire le opinioni di nessuno sui vaccini.

Kristen Lowery era attivista No-Vax

Lowey aveva partecipato a tante manifestazioni no-vax: in una foto postata sui social indossava una maglietta con la scritta “ex pro vaccini, mi fidavo di loro, mai più”, in un’altra mostrava lo slogan “una mamma per la libertà”. Dopo l’annuncio della morte la sua pagina Facebook è stata quasi subito trasformata in privata per evitare che risultassero visibili i commenti degli estranei.