Nobel per la Pace: gli avvocati di Liu Xiaobo chiederanno a un nuovo processo

Pubblicato il 12 Ottobre 2010 9:00 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2010 9:49

Liu Xia

Gli avvocati del premio Nobel per la pace Liu Xiaobo pensano di chiedere un nuovo processo per il loro cliente, condannato ad 11 anni per istigazione alla sovversione. Lo ha detto uno di loro.

”Abbiamo intenzione di chiedere un nuovo processo” ha detto l’avvocatessa Shang Baojun, aggiungendo che tale richiesta proviene proprio dalla moglie del dissidente, Liu Xia. ”Stiamo ancora cercando di capire cosa si puo’ fare…Se chiediamo questo e’ naturalmente per ottenere una discolpa”. Secondo Shang, Liu ha il diritto di chiedere di essere giudicato una seconda volta dall’Alta Corte di Pechino e non vi e’ ”alcun fondamento giuridico” nella residenza sorvegliata nella quale e’ stato posto il dissidente.