North Carolina, 56enne lega il marito alla sedia e lo evira

di Caterina Galloni
Pubblicato il 12 Settembre 2019 5:21 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2019 19:43
North Carolina, 56enne lega il marito alla sedia e lo evira

In una foto d’archivio Lorena Bobbit: nel 1993 fece scalpore per aver tagliato in preda alla rabbia il pene al marito

NEWPORT – Victoria Thomas Frabut, 56 anni, dopo una lite violenta con il marito James, 61 anni, lo ha stordito, immobilizzato legandolo a una sedia, lo ha denudato e gli ha amputato il pene con un coltello caccia.

Frabut, 56enne di Newport, Carolina del Nord, è stata arrestata con l’accusa di sequestro e lesioni gravi nei confronti del marito di 61 anni, secondo quanto riportato da WITN news.

Portato d’urgenza al Vidant Medical Center di Greenville, i medici hanno provato a ricucire il pene ritrovato dagli agenti di polizia nell’abitazione che l’hanno immediatamente conservato nel ghiaccio e consegnato allo staff medico.

Non è noto se l’intervento chirurgico sia andato a buon fine così come d’altra parte sono ancora da verificare le cause che hanno scatenato la lite e la violenta aggressione.

Fonte: nypost.com