North Carolina, sparatoria in Comune a Winston-Salem: 2 morti e 2 feriti

di Daniela Lauria
Pubblicato il 20 Dicembre 2019 18:19 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2019 18:36
North Carolina, sparatoria in Comune a Winston-Salem: 2 morti e 2 feriti

Poliziotti Usa in azione (Foto archivio Ansa)

CHARLOTTE – Sparatoria negli uffici comunali di Winston-Salem, in North Carolina. Un primo bilancio, secondo quanto riferito dal city manager, Lee Garrity, è di due dipendenti municipali morti e altri due feriti in modo grave, ma non sarebbero in pericolo di vita.

La polizia di Winston-Salem ha confermato che c’è stata una sparatoria nell’edificio ma non ha voluto spiegare movente e autore del gesto così come il bilancio esatto delle vittime, limitandosi ad assicurare che dopo l’intervento degli agenti la situazione si è stabilizzata e non ci sono altri pericoli. Il city manager ha spiegato che anche i due feriti erano dipendenti comunali, sono stati soccorsi e trasportati in ospedale ma le loro ferite non sarebbero mortali.

Diversi testimoni hanno riferito ai media locali di scene di panico tra dipendenti e passanti al momento degli spari. “Stavo per timbrare il cartellino per entrare in ufficio quando diverse persone mi sono passate accanto correndo e urlando ‘scappa stanno sparando’, siamo corsi tutti verso il parcheggio dove ci siamo nascosti fino all’arrivo del polizia”, ha raccontato un testimone, dipendente comunale.

Fonte: Ansa, Agi