Usa. Fast food Chick-fil-A contro le nozze gay: “Matrimonio è fra uomo e donna”

Pubblicato il 31 luglio 2012 1:52 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2012 2:48

Chick-fil-A: Dan Cathy contrario alle nozze gayNEW YORK – Il fast food Chick-fil-A si schiera contro le nozze gay. Il presidente della catena di fast food, Dan Cathy, ha dichiarato: “Credo nella definizione biblica del matrimonio, quella che prevede l’unione tra un uomo e una donna”. La dichiarazione di Cathy ha scatenato una serie di polemiche che potrebbero comportare dei danni per l’immagine del fast food, come riporta il sito del Financial Times.

L’affermazione di Cathy, sostiene il Financial Times, avrebbe innescato un dibattito infuocato sul modo in cui le aziende dovrebbero gestire delicate questioni sociali come le unioni tra persone dello stesso sesso.

La società Jim Henson Company per esempio, che forniva giocattoli per i Muppet della catena, la quale ha 1.600 ristoranti in tutta l’America, ha deciso di recidere i suoi legami con la Chick-fil-A, mentre il sindaco di Chicago Rahm Emanuel e quello di Boston Thomas Menino, hanno detto che la società deve astenersi dall’espandersi nelle loro città.

Più morbido il primo cittadino di New York Michael Bloomberg. Pur essendo un sostenitore del diritto al matrimonio omosessuale, Bloomberg ritiene l’argomento un terreno scivoloso che potrebbe violare la libertà di parola.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other