Nucleare, Ahmadinejad: “Diverse centrifughe colpite da un virus informatico”

Pubblicato il 29 Novembre 2010 15:15 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2010 15:35

”Diverse centrifughe” – impiegate per l’arricchimento dell’uranio negli impianti nucleari – sono state colpite da un virus informatico. Lo ha detto oggi il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad.

”Sono riusciti a creare problemi a un numero limitato delle nostre centrifughe dell’impianto di Natanz con il programma che hanno installato nelle parti elettroniche”, ha dichiarato Ahmadinejad durante una conferenza stampa, alludendo probabilmente al virus Stuxnet.