Scandalo in America, nonna e nipote si amano e vogliono un figlio

Pubblicato il 30 Aprile 2010 20:54 | Ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2010 0:02
Pearl Carter e Phil Bailey

Pearl Carter e Phil Bailey

Quando l’amore delle nonne supera ogni ostacolo e anche la decenza. Lei una nonnina di 72 anni dai capelli grigi, lui il nipote bizzarro di 26 anni si amano e hanno deciso di avere un bambino a tutti i costi. Pearl Carter e Phil Bailey vivono nello stato americano dell’Indiana e stanno scandalizzando il mondo con la loro storia dalle tinte torbide quando la “coppia” ha annunciato di essere disposti a pagare  54 mila dollari (35 mila euro), l’intera pensione di nonna Pearl “per affittare un utero” e così coronare il sogno di avere un figlio.

Phil ha conosciuto la nonna quando la madre, Lynette, è morta per un tumore al cervello. All’epoca il ragazzo aveva 22 anni. Pearl aveva dato la figlia Lynette in adozione appena nata. A 18 anni si riteneva troppo giovane per creare una famiglia tutta sua. Pearl e Phil non si erano mai visti prima e per loro è stato amore a prima vista.

Il ragazzo ha infatti rintracciato la nonna solo alla morte della madre. “Dal primo momento in cui l’ho visto mi sono sentita sessualmente viva”, ha detto la 72enne raccontando anche l’episodio del primo bacio. “Siamo usciti fuori a cena, poi siamo tornati a casa e l’ho chiamato nella mia stanza da letto”, dice Pearl “l’ho baciato e pensavo ad un rifiuto invece… il bacio è stato contraccambiato”.

Ora la strana coppia intende anche avere un figlio. Pearl sta raccogliendo i risparmi della sua pensione per raggiungere la cifra che le serve per affittare un utero: 54mila dollari. “Sono pronta a diventare finalmente mamma”, dice la 72enne, “e Phil sarà un bravo papà”. Questa relazione, oltre a scandalizzare il paese, non è stata ovviamente accettata dalla famiglia. Ma nulla sembra fermare l’anziana amante: “Non penso di dover chiedere scusa a nessuno e Dio mi ha dato una seconda possibilità”.