Nylah Lightfoot, 14enne, condannata a 25 anni di carcere: ha ucciso la sua migliore amica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2019 14:25 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2019 14:25
Nylah Lightfoot, 14enne americana, condannata a 25 anni di carcere: ha ucciso la sua migliore amica

Nylah Lightfoot, 14enne, condannata a 25 anni di carcere: ha ucciso la sua migliore amica (foto d’archivio Ansa)

TARRANT – Condannata a 25 anni di carcere per omicidio: la colpevole è una ragazzina di 14 anni, condannata a 25  dopo che una giuria del Texas l’ha riconosciuta colpevole di aver accoltellato a morte la sua migliore amica. La sentenza è stata emessa ieri, dopo che una giuria della contea di Tarrant ha emesso il verdetto per l’uccisione il 29 maggio scorso a Fort Worth di una ragazzina di 14 anni, di nome Nylah Lightfoot.

La condannata, il cui nome non è stato reso a causa della sua giovane età, verrà inizialmente rinchiusa in un centro di detenzione giovanile in Texas. Poi, quando compirà 19 anni, un tribunale deciderà se trasferirla in una prigione o concederle qualche forma di clemenza.

Anche in Italia arrestato un 16enne per tentato omicidio.

Intanto a Firenze è stato arrestato un 16enne libico, con l’accusa di tentato omicidio nei confronti di un 32enne tunisino. Il ragazzo ha fatto parte di una spedizione punitiva, che il 12 febbraio ha provocato il caos nella centrale Piazza dei Ciompi.