Ohio, picchia la fidanzata a colpi di pizza: arrestato per violenza domestica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 aprile 2018 15:40 | Ultimo aggiornamento: 10 aprile 2018 15:40
Picchia fidanzata con la pizza: arrestato per violenza domestica in Ohio

Masury, picchia la fidanzata a colpi di pizza: arrestato per violenza domestica

NEW YORK – Ha picchiato la fidanzata a colpi di pizza sul viso, poi ha distrutto i mobili dell’appartamento: un uomo di Masury, in Ohio, è stato arrestato e processato per violenza domestica.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

L’episodio è avvenuto in una cittadina degli Stati Uniti. La coppia aveva appena comprato due pizze quando nel tragitto verso casa dal locale hanno iniziato a litigare. Una volta arrivati a casa la lite è degenerata e così Kenneth Evans, 24 anni, ha afferrato una pizza e ha iniziato a colpire la sua compagna sul viso.

La donna ha così chiamato la polizia e al loro arrivo gli agenti hanno sentito le grida provenire dall’abitazione. Quando sono entrati, la casa era totalmente a soqquadro con i mobili danneggiati e i soprammobili sparsi ovunque nelle stanze.

La fidanzata non presentava segni di violenza, ma agli agenti ha raccontato l’aggressione con la pizza appena subita, oltre alla distruzione della cassetta della posta prima di accanirsi su mobili e divani. La polizia ha così arrestato Evans con l’accusa di violenza domestica e l’uomo è finito a processo e dovrà risponderne davanti al giudice.