Orso polare stremato rovista tra i rifiuti urbani in Siberia VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2019 23:19 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2019 23:19
orso polare

Orso polare stremato rovista tra i rifiuti urbani in Siberia

ROMA – Un orso polare affamato si è allontanato centinaia di chilometri dal suo habitat naturale artico ed è stato avvistato mentre vagava nella città industriale russa di Norilsk, nel nord della Siberia, in cerca di cibo. Si tratta del primo avvistamento in più di 40 anni, secondo gli ambientalisti locali. L’esemplare, una femmina, visibilmente debilitato e apparentemente malato, è rimasto per ore a terra stremato. Di tanto in tanto si alzava per cercare del cibo nei pressi di una discarica, dove è stato filmato e fotografato dai residenti locali mentre rovistava tra i rifiuti, anche se la polizia ha impedito loro di avvicinarsi troppo. Una squadra di specialisti arriverà domani per visitare l’animale e decidere il suo destino.

Oleg Krashevsky, esperto di fauna selvatica locale, ha detto che non è chiaro cosa abbia portato l’animale in città, anche se è possibile che si sia semplicemente perso. “Aveva occhi lacrimanti e chiaramente non poteva vedere bene”, ha affermato. (fonte REPUBBLICA)

5 x 1000