Oscar Pistorius e l’omicidio di Reeva Steenkamp, gli investigatori chiedono aiuto alla Apple e all’Fbi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2014 14:49 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2014 14:49
Oscar Pistorius

Oscar Pistorius

ROMA – Gli investigatori sudafricani hanno deciso di chiedere aiuto alla Apple a all’Fbi per cercare di risolvere le indagini sull’uccisione di Reeva Steenkamp, la fidanzata di Oscar Pistorius per il quale il campione è indagato (omicidio premeditato).

“Oscar Pistorius trial: Investigators looking to access ‘mobile phone messages’ ahead of court” titola l’Indipendent. E infatti le autorità adesso, con la collaborazione di Fbi e Apple, vogliono sbloccare alcuni portatili di Pistorius per cercare dati e informazioni. Proprio sul pavimento dove venne ritrovato il corpo senza vita di Reeva Steenkamp furono ritrovati due iPhone e due Blackberry.

Ecco dove Oscar Pistorius ha ucciso Reeva Steenkamp: la foto choc

Reeva Steenkamp, ultima foto: video della sorveglianza di casa Pistorius

Se giudicato colpevole Pistorius potrebbe rimanere in carcere per almeno 25 anni.