Pablo Escobar, la vedova e il figlio saranno processati in Argentina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 6:25 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 20:29
Pablo Escobar, la vedova e il figlio saranno processati in Argentina

Pablo Escobar, la vedova e il figlio saranno processati in Argentina

BUENOS AIRES – La vedova e il figlio dell’ex signore della droga colombiano Pablo Escobar [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play], ucciso dalla polizia nel dicembre del 1993 a Medellin, saranno processati in Argentina, sono stati sequestrati beni per un milione di dollari ciascuno.

Victoria Henao e il figlio Juan Pablo Escobar Henao sono accusati di riciclaggio e di favoreggiamento nei confronti del sospetto trafficante di droga Jose Bayron Piedrahita Ceballos, attualmente detenuto in Colombia e su cui pende una richiesta di estradizione degli Stati Uniti.
La coppia, i cui personaggi sono stati ritratti nella serie “Narcos” di Netflix, mentre il processo va avanti è a piede libero, scrive il Daily Mail.

Potranno fare ricorso contro la decisione del giudice Nestor Barral, che ha anche ordinato il sequestro di alcuni dei loro beni per circa 1 milione di dollari ciascuno. È stato accusato anche Mauricio Serna, ex calciatore centrocampista della nazionale colombiana.
Quando nel 1993, l’ex capo del cartello di Medellin fu ucciso dalla polizia a colpi di arma da fuoco, madre e figlio fuggirono in Mozambico ma in seguito si stabilirono in Argentina e, con nomi scelti a caso sull’elenco telefonico, diventarono rispettivamente Maria Isabel Santos Caballero e Juan Sebastian Marroquin Santos.