Pakistan: aereo con 150 passeggeri precipitato vicino Islamabad. Giallo sui superstiti

Pubblicato il 28 luglio 2010 8:01 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2010 11:36

Un aereo passeggeri è precipitato nelle prime ore del mattino di mercoledì 28 luglio  nei pressi della capitale pachistana Islamabad. A bordo del velivolo viaggiavano oltre 150 persone, riferisce la televisione indiana. Le autorità locali parlano di un bilancio, ancora provvisorio, di almeno 40 vittime. A bordo del velivolo non figurano passeggeri italiani. L’aereo era partito da Karachi ed era diretto a Islamabad. Stando alle prime informazioni raccolte, il velivolo si è schiantato sulle colline circostanti la capitale.

Intanto è giallo sui superstiti. L’emittente ”all news” indiana Ibn-Cnn ha riferito che secondo informazioni non confermate ufficialmente i superstiti dell’incidente aereo vicino a Islamabad potrebbero essere tra 40 e 45. Secondo la tv, inoltre esistono anche testimonianze secondo cui l’aereo della Airblue sarebbe esploso prima dell’impatto con il suolo. Fra i passeggeri, si e’ infine appreso, c’erano 20 donne e sei bambini. Le notizie sono però smentite dal governo pakistano secondo cui, sul luogo dove è avvenuto l’impatto “non ci sono tracce di superstiti”.

Il ministro della Difesa Chaudhry Ahmed Mukhtar ha immediatamente escluso qualunque ipotesi di sabotaggio nell’incidente: ”Non c’e’ alcun sabotaggio – ha detto Mukhtar ai giornalisti – e non è plausibile neppure alcuna ipotesi di attacco terroristico”

Diversi elicotteri dell’esercito hanno raggiunto la zona dove un Airbus della compagnia privata Airblue con 152 persone a bordo si e’ schiantato al suolo, non lontano da Islamabad. L’emittente Geo Tv ha mostrato le immagini precise del punto dell’impatto, che e’ avvenuto alle 10.45 locali (le 7.15 in Italia), dove una densa colonna di fumo bianco si leva nel cielo.

Le condizioni meteorologiche, riferiscono i media che seguono in diretta l’incidente, erano proibitive, con dense nubi e pioggia battente. Testimoni hanno riferito di aver visto il velivolo volare molto basso prima di schiantarsi al suolo nella zona di Margalla Hills. I soccorsi stanno avanzando verso il luogo segnalato per via terrestre con molte difficoltà, attraverso una vegetazione molto densa.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other