Cronaca Mondo

Pakistan, aereo si schianta al suolo: oltre 40 a bordo

Pakistan, aereo si schianta al suolo: 40 passeggeri a bordo

Pakistan, aereo si schianta al suolo: 40 passeggeri a bordo

ISLAMABAD – Un aereo della Pakistan International Airlines (Pia) con oltre 40 passeggeri a bordo è sparito dai radar oggi, mercoledì 7 dicembre. Poco dopo si è schiantato al suolo vicino alla città di Abbottabad, quella che ospitava il compound in cui fu trovato e ucciso Osama Bin Laden. Lo riferisce DawnNews Tv.

Partito alle 15,30 locali da Chitral, l’aereo sarebbe dovuto atterrare nell’aeroporto internazionale Benazir Bhutto di Islamabad alle 16,40. Per ragioni ancora non precisate si è schiantato al suolo vicino ad Abbottabad.  Fonti dell’aeroporto della capitale pachistana affermano che il pilota del volo PK 661 ha inviato un messaggio di emergenza, ma che subito dopo le comunicazioni si sono interrotte.

L’incidente è stato confermato anche dalla polizia pachistana, mentre i soccorsi si sono diretti verso la zona di Havelian, dove è avvenuto l’impatto con il suolo. Da parte sua l’Authority dell’aviazione civile pachistana ha confermato che a bordo dell’aereo si trovavano 47 passeggeri e membri dell’equipaggio. Testimoni oculari hanno dichiarato a GEO Tv di avere visto un aereo cadere nelle colline della zona di Havelian, vicino alla fattoria Ordinance, e che nel cielo si sono levate dense colonne di fumo nero.

L’Authority dell’Aviazione civile del Pakistan ha confermato ufficialmente il disastro aereo. A bordo secondo i numeri ufficiali vi erano 40 passeggeri e sei membri dell’equipaggio. Una lista di passeggeri consegnata dalla PIA alla stampa contiene tuttavia in nomi di 42 possibili passeggeri, di cui nove donne e due bambini. Inoltre, un portavoce della compagnia ha sostenuto che a bordo si trovavano due cittadini cinesi. Secondo DawnNews Tv tra i passeggeri c’erano anche un famoso cantante e predicatore, Junaid Jamshed, ed un alto funzionario dell’amministrazione di Chitral.

To Top