Pakistan. Ex ministro talebano assassinato in un agguato a Peshawar

Pubblicato il 17 febbraio 2014 18:22 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2014 18:22
Abdul Raquib

Abdul Raquib

PAKISTAN, ISLAMABAD -Un ex ministro talebano afghano e’ stato assassinato oggi a Peshawar, nel nord ovest del Pakistan. Lo riferisce l’agenzia di stampa afghana Pajhwok. L’uomo, che si chiamava Abdul Raqib, e’ caduto in un agguato di uomini armati fuori dalla sua abitazione.

Raqib, originario della provincia settentrionale di Takhar, era considerato un sostenitore dei colloqui di pace promossi dal presidente afghano Hamid Karzai. Era stato a capo del ministero per gli Affari dei rifugiati durante il regime talebano tra il 1996 e il 2001.

L’attentato non e’ stato finora rivendicato. Lo scorso dicembre, a Quetta (in Baluchistan) era stato assassinato un altro leader talebano, Noorullah Hotak, mentre a dicembre la stessa sorte era toccata al potente comandante Nasiruddin Haqqani, appartenente all’omonimo gruppo che combatte contro le forze internazionali occidentali in Afghanistan.