Pakistan, inondazioni. Il bilancio è salito a 160 morti

Pubblicato il 6 settembre 2014 14:03 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2014 14:03
Inondazioni in Pakistan

Inondazioni in Pakistan

PAKISTAN, ISLAMABAD – E’ salito ad almeno 160 morti il bilancio delle inondazioni in Pakistan causate dalle forti piogge monsoniche che da alcuni giorni imperversano anche nella vicina India. Lo riporta oggi the Express Tribune. Nella nottata, una frana ha distrutto tre abitazioni nella regione himalayana del Kashmir causando diverse vittime.

Nella zona è scattata l’allerta per il pericolo di straripamento dei fiumi Neelum e Jhelum. Da sabato, tuttavia, il livello dell’acqua si sta abbassando. Situazione allarmante anche nel Punjab, dove a causa degli allagamenti è stata evacuata la popolazione. In certe citt� manca la corrente elettrica e le scuole sono state chiuse.
Il premier Nawaz Sharif ha tenuto una riunione di emergenza con il ministro della Difesa e responsabili della Protezione civile per fare il punto sui danni causati e sull’assistenza ai senzatetto.