Pakistan, estremisti islamici attaccano una caserma: 57 morti

Pubblicato il 19 maggio 2010 8:15 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2010 8:56

Sono almeno 57 i morti provocati da violenti scontri che si sono verificati questa mattina nel nord-ovest del Pakistan. Secondo quanto riferisce Geo News, le vittime sarebbero 55 sospetti militanti estremisti islamici e due soldati. I militanti, rimasti uccisi in una battaglia nella regione tribale di Orakzai Superiore, avrebbero attaccato una base dell’esercito nell’area di Sipah Ghar. L’operazione è ancora in corso.