Pakistan, super-modella Fehmina Chaudhry strangolata dall’agente immobiliare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Ottobre 2013 14:55 | Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2013 14:56

 

Pakistan, super-modella Fehmina Chaudhry strangolata dall'agente immobiliare

La modella Fehmina Chaudhry

ISLAMABAD – Strangolata e derubata dall’agente immobiliare che aveva contattato per comprare finalmente una casa alla madre: è morta così  Fehmina Chaudhry, modella pakistana di 27 anni, sposata e con due figli. Il suo corpo, racconta il Daily Mail, è stato trovato in un canale di scolo alla periferia di Islamabad dopo che da diversi giorni non si avevano più notizie di Fehmina, a parte un sms con la richiesta di un riscatto da 20 milioni di rupie (140mila euro).

Fehmina, originaria di Karachi, incoronata nel 2012 Miss Asia International, era tornata in patria da Singapore, dove viveva, per comprare una casa alla madre. Voleva anche aprire una scuola di moda nel Paese islamico. Ma dopo aver fatto visita alla madre era sparita nel nulla. Fino a lunedì, quando è arrivato l’sms.

Le indagini si sono concentrate su Maaz Waqar, agente immobiliare che Fehmina aveva conosciuto a Singapore e che aveva contattato a Islamabad. Interrogato, ha confessato. E’ stato lui ad accompagnare gli agenti nel luogo dove aveva abbandonato il corpo della sua vittima. Il 19 ottobre inizierà il processo. Intanto Waqar è in carcere.,