Palline di Natale con le foto di Auschwitz in vendita su Amazon. Rimosse dopo le proteste

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 13:09 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 13:09
Palline di Natale con le foto di Auschwitz in vendita su Amazon. Rimosse dopo le proteste

Il tweet del Memoriale che segnala le decorazioni natalizie a tema Auschwitz

ROMA – Palline di Natale con su stampate le fotografie di Auschwitz. Erano in vendita su Amazon alla “modica” cifra di 12,99 dollari, poco meno di 12 euro. Dopo le proteste e le segnalazioni via Twitter del Memoriale e museo di Auschwitz che gestisce oggi l’ex campo di sterminio nazista situato in Polonia, il colosso dell’e-commerce si è visto costretto a ritirare le imbarazzanti decorazioni natalizie. 

Ma non è finita lì: poco dopo lo stesso Memoriale si è trovato a segnalare altri prodotti “inquietanti e irrispettosi” messi in vendita sulla piattaforma. Tra questi un tappetino per il mouse, portachiavi e altri gadget, con l’immagine di un treno merci usato per deportare le persone nei campi di concentramento.

Grazie alle centinaia di like e di condivisioni, la segnalazione ha sortito il suo effetto e Amazon ha prontamente provveduto a rimuovere tutti i prodotti incriminati. Un portavoce del colosso ha precisato alla Cnn che “tutti i venditori devono seguire le nostre linee guida di vendita e coloro che non lo faranno saranno soggetti all’azione, inclusa la potenziale rimozione del loro account”.

Fonte: Twitter, Cnn