Panama, sciopero negato: scontri Polizia – braccianti: un morto

Pubblicato il 11 luglio 2010 8:20 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2010 8:22

Lavoratore ferito a Panama durante gli scontri con la Polizia

Duri scontri, sabato 10 luglio a Panama, tra i lavoratori in sciopero delle piantagioni di banane nella parte ovest del Paese e  la polizia. Una persona è rimasta uccisa, la seconda nel giro di tre giorni.

L’ufficio del presidente Ricardo Martinelli ha confermato che una persona è rimasta uccisa mentre la polizia cercava di rimuovere barricate stradali poste nell’area di Changuinola dai lavoratori che protestano contro una nuova legge che permette alle società di licenziare i dipendenti in sciopero.