Papa Francesco apre ai preti sposati: “Il problema è nella mia agenda”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2015 15:46 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2015 15:46
Papa Francesco apre ai preti sposati: "Il problema è nella mia agenda"

Papa Francesco (Foto Lapresse)

CITTA’ DEL VATICANO – Papa Francesco apre ai preti sposati: “Il problema è nella mia agenda”, ha detto il pontefice, raccontando di aver già accennato alla questione alla messa del 10 febbraio in Santa Marta alla quale erano presenti cinque ex sacerdoti ora sposati.

In quell’occasione, uno dei preti (non sposati) presenti, don Giovanni Cereti, ha posto la questione, ricordando il caso delle Chiese Orientali, dove gli uomini sposati possono essere ordinati sacerdoti. E Bergoglio a sorpresa ha risposto:

“Il problema, ha assicurato Francesco nella sua risposta, è presente nella mia agenda”.

Secondo quanto riferisce Repubblica citando la stampa brasiliana, già alcuni mesi fa papa Francesco avrebbe scritto al cardinale brasiliano Claudio Hummes una lettera sulla possibilità di avviare una riflessione sul celibato ecclesiastico relativa ai cosiddetti “viri probati” cioè a uomini di età non giovane, sposati, che conducono una vita familiare e religiosa esemplare, e ai quali alcuni ritengono che possano essere affidati compiti nella Chiesa al pari dei sacerdoti.