Papa in Usa. Regalato viaggio a bimbo con tumore cervello

Pubblicato il 22 Settembre 2015 10:28 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2015 10:28

A

Brett Aubrich

Brett Aubrich

USA, FILADELFIA – Ha un tumore al cervello con cui combatte da più di un anno con chemioterapia e radiazioni e ora uno dei suoi più grandi desideri verrà esaudito.

Brett Haubrich, 12 anni, viaggerà dal Missouri, dove risiede, a Filadelfia per assistere ad un messa con il Papa. Il bambino ha ricevuto in dono tre biglietti – uno per lui e due per i suoi genitori – per essere parte dello storico evento.

A regalare gli ingressi alla famiglia del ragazzino che da grande vorrebbe diventare sacerdote, è stato l’arcivescovato di Filadelfia Charles Chaput venuto a conoscenza della storia di Brett. Qualche mese fa, l’associazione benefica ‘Make a wish’ (“Esprimi un desiderio”) che si occupa proprio di esaudire i desideri di piccoli gravemente malati, aveva coronato un altro grande sogno di Brett: essere prete per un giorno.

La malattia – al momento in remissione – ha reso più stretto il rapporto del giovane con la chiesa: “Mi piace cantare in chiesa – ha detto Brett – la mia parte favorita della messa e’ la comunione. E sono tanto grato a Dio perche’ mi ha concesso di guarire per ora. Questo non accade a tanti altri bambini”.