Parati somali liberano equipaggio e cargo turco “Horizon 1”

Pubblicato il 6 Ottobre 2009 - 00:45 OLTRE 6 MESI FA

Pirati somali hanno rilasciato, dietro pagamento di un riscatto, un cargo turco, il Horizon 1, e i suoi 23 membri di equipaggio, tutti turchi, che avevano sequestrato tre mesi fa nel Golfo di Aden.

Lo dicono i media turchi.

«In questo momento la nave è scortata da una fregata verso una zona sicura. approderà al porto giordano di Aqaba come destinazione iniziale» e da qui «l’equipaggio sarà rimpatriato in Turchia», ha detto alla tv turca Ntv la signora Niglun Yamaner, avvocato dell’armatore, la Horizon Maritime and Trade con sede a Istanbul.

I pirati avevano chiesto alla società armatrice un riscatto di 20 milioni di dollari (14 milioni di euro). Non è stata svelata l’entità del riscatto effettivamente pagato. La nave trasportava un carico di sulfuro d’idrogeno in Arabia saudita quando fu assalita dai pirati somali l’8 luglio scorso.