Cronaca Mondo

Paul Walker, autopsia: ustioni e fratture, la Porsche andava a più di 160 Km/h

walkerLOS ANGELES – Ustioni su tutto il corpo, fratture. L’autopsia su Paul Walker rivela i dettagli di una fine orrenda: l’attore americano si è schiantato il 30 novembre scorso mentre era di ritorno da una festa di beneficenza a bordo di una Porsche guidata da un amico.

La Porsche andava a più di 160 chilometri orari. E’ quanto emerso dall’autopsia e dagli esami condotti dal medico legale. All’indomani dell’incidente, avvenuto a nordest di Los Angeles, molte le voci sulla possibilità che l’auto, su cui l’attore si trovava con un amico, fosse impegnata in una gara con un altro bolide. L’entourage di Walker ha sempre smentito, ribadendo che l’attore era di ritorno da una manifestazione benefica.

To Top