Pedofilia: 20 milioni di dollari di risarcimento da parte della Chiesa del Vermont

Pubblicato il 15 maggio 2010 7:54 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2010 9:03

La Chiesa Cattolica del Vermont, negli Stati Uniti, si è accordata venerdì per pagare oltre 20 milioni di dollari di risarcimento in circa una trentina di casi riguardanti preti pedofili. L’accordo prevede un risarcimento per complessivi 17,65 milioni di dollari nei confronti di 26 persone che avevano collettivamente presentato denuncia.

Grazie all’accordo sarà lasciata cadere l’accusa collettiva di pedofilia presentata in una causa pendente davanti alla Burlington’s Chittenden Superior Court. Inoltre l’intesa prevede un ulteriore risarcimento di circa 3 milioni di dollari per non procedere con una serie di altre cause che aveva già raggiunto l’appello.