Pedofilia in Brasile: sacerdote sieropositivo tenta di stuprare un ragazzo di 14 anni

Pubblicato il 26 Agosto 2009 10:10 | Ultimo aggiornamento: 26 Agosto 2009 10:45

preti-2Un sacerdote brasiliano è stato arrestato per tentato stupro di un ragazzo di 14 anni. Il prete è risultato inoltre essere sieropositivo. A rivelarlo è stata la Conferenza episcopale brasiliana (Cnbb) che ha anche ammesso che l’uomo era stato allontanato dalla parrocchia di cui era responsabile per i suoi problemi fisici e psichici.

Il tentativo di stupro, in una toilette del terminal di pullman di Recife, risale al 5 agosto scorso, ma solo nella giornata di mercoledì Cnbb e polizia locale hanno dato dettagli sull’arresto del sacerdote Josean Dantas Rolim.

Il fatto che l’uomo sia portatore del retrovirus ha suscitato la furia dei parenti e degli amici della vittima, che hanno circondato il carcere in cui è rinchiuso nella capitale dello stato di Pernambuco, chiedendo che fosse loro consegnato per far giustizia sommaria.

Il parroco rischia fino a sei anni di carcere per il tentativo di abuso sessuale di minorenne, o, se riconosciuto infermo di mente, la reclusione in un manicomio criminale.