Pena di morte: 15 esecuzioni in Texas nel 2010

Pubblicato il 21 luglio 2010 9:36 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2010 10:28

Un americano colpevole per un duplice omicidio commesso nel 1988 è stato condannato a morte con iniezione letale nel carcere di Huntsville, nel Texas. Lo hanno annunciato le autorità dello stato americano.

Derrick Jackson, è il condannato numero 15 nel 2010 nel Texas, che ha il primato del maggior numero di esecuzioni eseguite negli Stati Uniti.

Jackson, 42 anni, condannato per aver ucciso a coltellate due uomini nel settembre 1988, non ha detto nulla prima dell’esecuzione, la numero 32 quest’anno negli Usa.

In Texas, dove sono attualmente 322 i condannati nel braccio della morte, sono programmate entro fine anno tre altre esecuzioni.