Cronaca Mondo

“Philip Seymour Hoffman era gay”. David Bar Katz racconta: “Ero l’amante”

"Philip Seymour Hoffman era gay".  David Bar Katz: "Eravamo amanti, avevamo una storia"

Philip Seymour Hoffman (LaPresse)

NEW YORK – “Siamo stati amanti”. Con questa scioccante confessione, lo scrittore David Bar Katz ha rivelato al National Enquirer che l’attore Philip Seymour Hoffman, trovato morto 2 febbraio con una siringa al braccio, fosse omosessuale.

Sarebbe stata proprio la confusione sulla sua identità sessuale a creare contrasti nei suoi rapporti familiari e a spingere l’attore alla tossicodipendenza.

“L’ho visto sniffare cocaina la sera prima di morire” ha rivelato ancora David Bar Katz. Una dichiarazione che pare però contraddire quella rilasciata la sera stessa che è stato rinvenuto il corpo dell’attore.

E’ stato proprio Katz a trovare Hoffman senza vita nel suo appartamento di Manhattan, con un ago conficcato nel braccio. “L’ho visto assumere eroina alcune volte – aveva detto la sera della morte di Hoffman – , ma non ho mai pensato che la sua dipendenza avesse raggiunto quel livello”.

To Top