“Mi piacciono i maschi”. E il bambino di 10 anni viene picchiato a morte dalla madre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 luglio 2018 13:50 | Ultimo aggiornamento: 4 luglio 2018 13:50
"Mi piacciono i maschi". E il bambino di 10 anni viene ucciso di botte dalla madre

“Mi piacciono i maschi”. E il bambino di 10 anni viene ucciso di botte dalla madre

LOS ANGELES – “Mi piacciono i maschi”. E il bambino di 10 anni [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] viene picchiato a morte dalla madre. E’ successo in California lo scorso 21 giugno. Il piccolo, Anthony Avalos, è stato ucciso davanti agli occhi dei suoi fratellini più piccoli.

Numerosi gli abusi trovati sul corpo del bimbo, morto in ospedale. Segni di sigarette spente sul volto, ferite sulla testa e lividi su tutto il corpo.

Una zia di Anthony ha riferito alla CBSLA che, secondo lei, la madre del piccolo e il compagno avrebbero anche abusato di suo nipote. È già dal 2015 che la zia del piccolo aveva comunicato il suo sospetto al Dipartimento dei servizi per la famiglia, ma non si era mossa una foglia. “Mi si spezza il cuore a pensare di non aver fatto di più per salvare Anthony” dice la zia.

Secondo il NYPost, se condannata, la madre di Anthony, Heather Barron, rischia fino a 22 anni di carcere nella prigione di stato. Mentre il suo fidanzato potrebbe essere condannato a 32 anni.