Pirateria in Somalia. Marina militare olandese salva 17 ostaggi

Pubblicato il 12 Maggio 2012 15:41 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2012 16:25

NAIROBI – Una nave della marina olandese ha salvato diciassette persone tenute in ostaggio su una imbarcazione pirata al largo delle coste della Somalia. Il ministero della Difesa olandese ha detto, secondo quanto riferisce l'emittente radiofonica somala Shabelle, che nel corso dell'operazione sono stati arrestati 11 pirati e sequestrato un grosso quantitativo di armi e munizioni.

La nave da guerra della Marina olandese, la Van Amstel, è intervenuta dopo che un elicottero in volo di ricognizione ha individuato l'imbarcazione sospetta. Il ministero olandese ha riferito in un comunicato stampa che non sono ancora note le nazionalità dei 17 marinai salvati, nè è ancora chiaro quando siano stati rapiti dai pirati. Il mese scorso una nave da guerra della marina danese aveva liberato nove pakistani e tre iraniani che erano tenuti prigionieri dai pirati somali nella stessa zona.