Pirati, Somalia/ Hillary Clinton cerca soluzioni diplomatiche: “Troveremo il modo per fermarli”

Pubblicato il 16 Aprile 2009 10:06 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2009 10:07

Il segretario di Stato americano, Hillary Clinton, è alla ricerca di soluzioni alternative, possibilmente diplomatiche, per bloccare gli ormai innumerevoli attacchi da parte dei pirati somali.

«Tutti i Paesi devono essere uniti per cercare il rimedio al problema – ha detto la Clinton parlando con i giornalisti al Dipartimento di Stato – Serve una risposta internazionale. Questi pirati sono criminali e le loro trame devono essere stoppate. Abbiamo la necessità di portare soluzioni da ventunesimo secolo; cercheremo in tutti i modi di individuare e congelare i loro assetti».