Los Angeles: poliziotti condannati a 25 anni di carcere, avevano stuprato 4 donne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 febbraio 2018 7:00 | Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2018 8:33
poliziotti condannati stupro

Poliziotti condannati a 25 anni di carcere, avevano stuprato 4 donne

ROMA – James Nichols e Luis Valenzuela, ex agenti della polizia di Los Angeles, sono stati condannati ciascuno a 25 anni di carcere per aver stuprato quattro donne, incluse informatrici o imputate, mentre erano in servizio: uno faceva il palo e l’altro aggrediva la vittima nell’auto senza contrassegno.

James Nichols, 46 anni, e Luis Valenzeula, 45, non hanno contestato le accuse di stupro e copulazione orale forzata.

“Questo fa male”, ha detto il giudice della Corte Suprema della contea di Los Angeles, Ronald Coen, lui stesso ex poliziotto, mentre pronunciava le sentenze e chiesto agli ex agenti di registrarsi come trasgressori sessuali.

Le vittime erano di età compresa tra i 19 e i 34 anni, si trattava di informatrici nelle indagini per droga o arrestate per detenzione di stupefacenti.

Il vice procuratore Ann Marie Wise, al Los Angeles Times ha dichiarato:”Riteniamo potrebbero esserci state altre vittime che però hanno scelto di non collaborare all’indagine”.