Poliziotto aggredito con accetta a Washington. Secondo caso dopo New York

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2014 23:17 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2014 23:17
Poliziotto aggredito con accetta a Washington. Secondo caso dopo New York

Poliziotto aggredito con accetta a Washington. Secondo caso dopo New York (in foto)

WASHINGTON – E’ caccia all’uomo a Washington dopo che un poliziotto è stato attaccato da uno sconosciuto armato di ascia. E’ il secondo caso in due settimane dopo l’aggressione subita da 4 agenti a New York.

L’attacco ha subito allertato le forze dell’ordine che hanno aumentato le misure di sicurezza nella capitale e a Ny. A quanto si apprende, il poliziotto era seduto nella sua auto quando un giovane ha spaccato il vetro con l’ascia ed è fuggito. L’agente lo ha inseguito ed e’ rimasto ferito nella colluttazione. L’aggressore, al momento, è latitante.

A New York, invece, l’aggressore Zale Thompson è stato ucciso.