Polonia/ Figlia tredicenne incinta: la madre fa causa alla piscina

Pubblicato il 13 Luglio 2009 12:49 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2009 12:49

Una mamma polacca ha fatto causa  a un hotel egiziano perchè la figlia tredicenne è tornata da una vacanza in Egitto incinta. E’ la causa del concepimento sarebbe stata un bagno nella piscina di quell’albergo, dove la ragazzina avrebbe “ricevuto” lo sperma, evidentemente senza esserne stata cosciente.

Il caso è esploso al ritorno in Polonia della giovanissima  Magdalena Kwialkowska che si sarebbe resa conto, appena in patria, di essere in stato interessante. Sua madre sarebbe certa al 100%  che la figlia non abbia avuto contatti con nessun ragazzo durante la vacanza. E ha intentato una causa milionaria.