Premio Nobel per la Pace 2018 a Nadia Murad e Denis Mukwege. L’impegno contro gli stupri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 ottobre 2018 11:40 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2018 11:40
Premio Nobel per la Pace 2018 a Nadia Murad e Denis Mukwege. L'impegno contro gli stupri

Premio Nobel per la Pace 2018 a Nadia Murad e Denis Mukwege. L’impegno contro gli stupri

ROMA – Nadia Murad e Denis Mukwege sono i due vincitori del premio Nobel per la pace edizione 2018. Entrambi sono stati premiati per il loro impegno contro le violenze sessuali ai danni delle donne. Nadia Murad, 25 anni irachena di etnia yazida, attivista per i diritti umani, fu tra le donne costrette alla schiavitù sessuale dai fanatici islamisti dell’Isis. 

Denis Mukwege, medico ginecologo congolese di 64 anni, ha fondato una ventina di anni fa un ospedale nella Repubblica del Congo specializzato nella cura e nel trattamento di recupero di donne vittime di stupri. In questo campo è considerato il massimo esperto al mondo. L’annuncio dell’assegnazione del premio è stato dato nel Norwegian Nobel Institute di Oslo.