Preti pedofili, giudice Usa: “Le vittime degli abusi risarciti con fondo d’investimento della diocesi”

Pubblicato il 29 Giugno 2010 17:26 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2010 17:30

Un giudice del Delaware ha dato alle vittime di preti pedofili accesso a un fondo di investimento da 120 milioni di dollari amministrato dalla diocesi di Wilmington.

Il giudice Christopher Sontchi ha messo a disposizione il fondo, a cui avevano contribuito scuole cattoliche, parrocchie e una fondazione, alla procedura di bancarotta della diocesi, presentata in seguito delle azioni legali per molestie sessuali del clero.

”E’ una vittoria significativa per le vittime”, ha detto James Stang, l’avvocato che aveva chiesto al tribunale di poter accedere al fondo. ”Sorpresa e delusa”, è stata la reazione della diocesi che sta valutando ulteriori mosse legali. Secondo il portavoce della diocesi Robert Krebs, ”è troppo presto per dire se la decisione del giudice porterà a alla chiusura di scuole cattoliche”.