Principessa Camilla Crociani Borbone-Due Sicilie condannata: multa da 2 milioni di sterline o il carcere

di Caterina Galloni
Pubblicato il 28 Febbraio 2021 13:00 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2021 17:07
Principessa Camilla Crociani Borbone-Due Sicilie condannata: multa da 2 milioni di sterline o il carcere

Principessa Camilla Crociani Borbone-Due Sicilie condannata: multa da 2 milioni di sterline o il carcere (Foto Instagram)

La principessa Camilla Crociani Borbone-Due Sicilie dovrà pagare una multa di 2 milioni di sterline oppure passerà un anno in carcere.

La condanna della Corte Reale dell’Isola di Jersey arriva dopo una battaglia legale durata dieci anni per un fondo fiduciario famigliare, Grand Trust, di 100 milioni di sterline, che comprendeva un dipinto di Gauguin –  “Hina Maruru” – del valore di 50 milioni di sterline.

Il fondo della madre di Camilla Crociani Borbone-Due Sicilie

Il fondo era stato istituito dalla madre Edoarda Crociani, per le due figlie Cristiana e Camilla.

La principessa non ha mai voluto rivelare dove si trovano le ricchezza della madre Edoarda Crociani, ex star del cinema italiano, e oltre alla multa è stata condannata per oltraggio alla corte.

Edoarda era la vedova del ricco industriale italiano, Camillo Crociani, scomparso nel 1980 dopo aver accumulato una notevole ricchezza, inclusa una collezione d’arte.

Nel 2010, dal fondo furono sottratti 100 milioni di sterline e trasferiti a nome di Edoarda: la figlia Cristiana temeva che fossero stati dati alla sorella e l’anno successivo aveva avviato un’azione legale.

Aveva sostenuto che erano state prese delle misure per impedirle di ereditare il patrimonio di famiglia.

La battaglia legale in famiglia

La battaglia legale tra la famiglia si è trascinata per un decennio, con amministratori fiduciari di Jersey, BNP ed Edoarda incaricati dalla Royal Court di ricostruire il trust.

I dettagli della faida sono emersi quando la principessa Camilla è stata condannata a pagare una multa di 2 milioni di sterline dalla Corte reale di Jersey poiché aveva ignorato un ordine del tribunale.

L’appello ora è stato respinto e le sono stati concessi due mesi per pagare la multa di 2 milioni di sterline, se non lo farà rischia una condanna a 12 mesi di prigione.

Lo stile di vita di Camilla Crociani Borbone-Due Sicilie sotto accusa

L’avvocato William Redgrave, che agisce per conto di BNP, ha sottolineato che un esempio di beni non presentati erano preziosi gioielli di proprietà di Edoarda e che Camilla aveva uno stile di vita lussuoso.

E’ apparsa anche nel documentario televisivo “Inside Monaco: Playground of the Rich”.

Camilla Crociani, ha acquisito il titolo di principessa di Borbone delle Due Sicilie in seguito alle nozze con il principe Carlo, definite dal Times come “il matrimonio di sangue blu del decennio”.