Quebec. Studenti in protesta da 14 settimane: governo annuncia legge per aiutarli

Pubblicato il 17 Maggio 2012 8:38 | Ultimo aggiornamento: 17 Maggio 2012 9:25

MONTREAL – Il governo del Quebec farà votare una legge con la quale cercare di porre fine alla protesta studentesca che scuote la provincia canadese da 14 settimane. Lo ha annunciato la sera del 16 maggio il primo ministro Jean Charest.

"E' tempo di ritornare alla calma. La situazione attuale è durata troppo a lungo. Proporremo all'Assemblea nazionale – ha spiegato il premier – un progetto di legge per la riorganizzazione del calendario scolastico e permettere così agli studenti di completare le loro sessioni e non essere penalizzati nel loro percorso di studi". Charest, al potere dal 2003, non ha precisato quando verrà presentato il disegno di legge, affermando unicamente che avverrà "presto".