Ragazzo 16enne vince un soggiorno sulla Sex Island, l’isola dove tutto è concesso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 dicembre 2018 11:50 | Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2018 11:50
sex island

Ragazzo 16enne vince un soggiorno sulla Sex Island, l’isola dove tutto è concesso

ROMA – Un 16enne ha vinto un soggiorno sulla Sex Island, l’isola del sesso, dopo aver partecipato a un concorso erotico. L’obiettivo del giovane, Brian, cileno ma naturalizzato statunitense, è quello di perdere la verginità in un posto dove è garantito il massimo del piacere. Una scelta appoggiata dal padre, ma fortemente contestata dalla madre.

Il minore, qualche tempo fa, aveva acquistato un oggetto che gli avrebbe permesso di partecipare alla lotteria a luci rosse. E così, per puro caso, il giovane ha ottenuto un biglietto gratuito – normalmente costa 4.500 dollari – per l’isola privata e molto ambita dei Caraibi. Il soggiorno dura tre notti, ci sono 100 ragazze, droga e ogni giorno puoi fare sesso con due ragazze diverse.

“Ho comprato una custodia del telefono e una borsa per 60 dollari. Dopo aver visto i video di Sex Island volevo solo essere lì, ma non avrei mai immaginato di vincere – ha spiegato il 16enne al Mirror -. Ho usato la carta di credito di mio padre senza dirglielo. La settimana scorsa ho ricevuto una mail in cui mi informavano che avevo vinto. Non potevo credere a quello che stavo leggendo, pensavo di sognare. Quando l’ho detto ai miei genitori erano molto arrabbiati, ma poi mio padre ha cambiato idea”.

Il padre vorrebbe accompagnare il figlio minorenne in questa esperienza. Ma la moglie si è totalmente opposta. L’adolescente, allora, dovrà recarsi senza il genitore sull’isola erotica.

“Sono emozionato, non riesco a dormire pensando a come sarà” ha commentato il ragazzo a pochi giorni dalla partenza. L’evento si terrà dal 14 al 17 dicembre.