Rajith Kumar, la teoria del santone indiano: “Le donne in jeans fanno figli trans”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 aprile 2018 15:16 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2018 15:16
Rajith Kumar e la teoria sulle donne in jeans e i figli trans

Rajith Kumar, la teoria del santone indiano: “Le donne in jeans fanno figli trans”

ROMA – Le donne che indossano jeans fanno figli trans: questa la “teoria” del santone indiano Rajith Kumar, docente di botanica allo Sree Sankara College.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Il dicente universitario che lavora nella regione del Kerala in India è apparso come ospite in un popolare show televisivo e, seppur esuli dalle sue competenze, non ha esitato a parlare di riproduzione e di omosessualità. Anzi, il “santone” indiano si è scagliato contro i jeans indossati dalle donne: “Una donna che si veste come un uomo, che tipo di bambini potrà partorire, se non transgender?”. Una dichiarazione che ha suscitato le ire della comunità scientifica indiana, ma tra i telespettatori non manca chi ha dato retta alle teorie del professore di botanica.

Kumar è intervenuto alla trasmissione The News Minute Rajith Kumar e ha sottolineato come i bambini “buoni” nascono sempre da uomini e donna che si vestono rigorosamente “da uomini e donne”: “Quando una donna abbandona la sua femminilità, o un uomo la sua virilità, i bambini nati da questi soggetti sono transgender – e ha aggiunto -.  I bambini autistici nascono sempre da uomini e donne ribelli”.

Un intervento che ha portato il santone ad essere bandito dalla televisione niente di meno che da K Shylaja, il ministro per la salute e il benessere sociale del Kerala, ma Kumar continua ad essere invitato come professore in programmi fuori dalla regione.