Raul Castro a Obama: “Nuovo capitolo con Usa. Ma Cuba resta comunista”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Dicembre 2014 19:04 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2014 19:04
Raul Castro (foto Lapresse)

Raul Castro (foto Lapresse)

ROMA – Raul Castro ha ringraziato Obama per “il nuovo capitolo” nei rapporti tra i due Paesi ma ha ribadito che Cuba resterà comunista. Cuba, ha detto in Parlamento, non abbandonerà i suoi principi socialisti: “Come non abbiamo mai chiesto agli Usa di cambiare il suo sistema politico, chiediamo rispetto per il nostro”.

Raul Castro ha inoltre ribadito la richiesta di togliere definitivamente Cuba dalla lista nera Usa dei Paesi additati come sponsor del terrorismo: “Non abbiamo mai sostenuto attività terroristiche negli Usa e abbiamo sempre condiviso le nostre informazioni con il governo americano”.